Main Page Sitemap

Cani di piccola taglia a pelo lungo


La genia dei cani da compagnia è da ritrovarsi in epoca antica, quando uomo e mona lisa leonardo da vinci history cane capirono la loro reciproca utilità per la sopravvivenza e si svilupparono le prime tecniche di addomesticamento.
Inutile nasconderlo, ultimamente il cane è diventato una moda, un piccolo animale da sfoggiare come un indumento o un oggetto di poca importanza.
Carinissimo è anche il cane bolognese, caratterizzato da un pelo simile alla lana, amante delle lunghe passeggiate e delle corse nei parchi.
Cani piccoli la moda dei cani di piccola taglia I cani piccoli sono davvero teneri, dolci, impossibile non amarli, ovviamente tutti i cani sono belli alla stessa maniera ma grazie al carattere che li rende particolari qualcuno riesce ad attirare di più lattenzione rispetto.Di solito viene considerato un cane di piccola taglia quando la lunghezza del suo corpo non supera i.Viene scelto dalle famiglie con bambini per via della facilità e della velocità di apprendimento.Si può portare fuori senza paura, tanto più che è gentile con i suoi consimili, anche se a volte tiene a mostrare loro che è lui il più forte.Non è per il fatto di adorarli che si sente di dover stare loro attaccato ogni minuto del giorno e della notte.Non si deve dimenticare che discende dai rudi Terrier specializzati nella caccia ai topi.Il vantaggi avere in casa un cane piccolo sono proprio quelli riconducibili alla spazio.Questo cane era sacro nei palazzi del suo paese.Attualmente adulato dalla pubblicità e oggetto di una moda appassionata, è stato in passato razza riservata a pochi.Esistono un'infinità di piccole razze tra cui scegliere, ognuno con un mix di potenziali pro e contro.Vantaggi dei cani piccoli Tutti noi amiamo i cani, ma non tutti possono permettersi di tenerne uno, soprattutto se gli spazi in casa sono ridotti.



Solo con una ferma educazione può diventare un vero gentleman.
Nervoso e un po aggressivo probabilmente non è la scelta migliore per una casa con i bambini.
Si tratta di quelli più numerosi e si dividono in famiglie più grandi e sottospecie.
Le caratteristiche principali di questi sono quella di essere fedeli al proprio padrone e di essere molto affettuosi, si adattano alla vita in appartamento e non necessitano di particolari attenzioni se non quella di portarli a spasso.
Venne notato solo agli inizi del XX secolo, grazie alle stupefacenti manie cinofile dell'imperatrice vedova, la nonna dell'ultimo Imperatore.Cani piccoli e cani di piccola taglia.King Charles Spaniel, questo cane inglese è molto socievole e paziente, ottima compagnia casalinga e sicuro anche con i bambini.Cani piccoli ma a volte difficili I cani piccoli ce ne sono uninfinità, tantissime razze tutte diverse, ma ognuna abbastanza adatta a vivere in appartamento, partiamo da quella diventata celebre negli ultimi tempi ovvero il Chihuahua la cui altezza è di massimo 15/20 cm mentre.Il altri tempi esclusivamente cane da campagna, i l Westie diviene al giorno d'oggi una delle razze favorite dei cittadini per il suo esiguo ingombro e del suo carattere rustico e giocoso.Se volesse soltanto un cane originale e sottomesso, avrebbe altre scelte.Certo, i cani di piccola taglia sono adorabili e il loro aspetto è delizioso, ma non tutte le piccole razze di cane hanno personalità miti.Ma, nell'intimità, nessun altro è così adorabile, incline al gioco, schietto.Piu in particolare, tutte le compagnie aeree consentono che i cani di piccola taglia viaggino al nostro fianco, in cabina, purché custoditi in gabbie col fondo impermeabile (il classico trasportino per intenderci).Ecco, dunque, come nel 1870 nacque in forma primitiva il nostro Yorkshire Terrier.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap